Papercraft Table Lamp

Sono molto contenta ed orgogliosa di presentarvi questo nuovo progetto, che racchiude molte delle mie passioni: le creazioni di carta, per prima cosa, poi il design minimal e il riciclo di materiali vari. Vi presento una lampada da tavolo con l’intera struttura in cartone ondulato.  Avevo visto in un negozio di arredamento una lampada che mi piaceva molto, ma il costo era spropositato, così ho pensato che avrei potuto costruirmela da sola. Ecco l’esito di questo tentativo.papercraft table lamp abat-jour lampada

Occorrono:

  • cartone ondulato di riciclo
  • carta copiativa
  • taglierino
  • portalampada, lampadina e filo elettrico

Per prima cosa bisogna decidere che forma dare alla propria lampada: questo è uno schizzo di come io volevo realizzare la mia, ma con la stessa tecnica potete realizzare qualsiasi forma. La logica di questa tecnica consiste nell’immaginare un’oggetto come un solido pieno per poi costruire uno scheletro ad incastri immaginando le sezioni in due direzioni. Per facilitarmi ho fatto un modello 3D utilizzando Rhino dopodichè ho estrapolato le sezioni, se non sapete utilizzare un programma di modellazione 3D basterà fare un disegno accurato e da questo ricavare le sezioni (oppure potete stampare questi pdf in formato A4 per una lampada come la mia: lampada1-Model lampada2-Model lampada3-Model lampada4-Model. Dove vedete che il cerchio è tagliato vanno completati con il compasso). E’ necessario poi stampare le 4 sezioni fondamentali: 3 saranno degli anelli con le indicazioni degli incastri a cui si aggiungerà la sezione verticale della lampada. A questo punto non resta che riportare i disegni sul cartone con la carta copiativa nel giusto numero di copie (la sezione verticale va riprodotta 12 volte) e ritagliarli con il taglierino. Se volete che la lampada sia più resistente potete aumentare le sezioni verticali.

Una volta che tutti i pezzi sono stati tagliati si procede all’assemblaggio. Se avete tagliato correttamente non serve alcun tipo di colla ma si procede solo ad incastrare i pezzi secondo questa procedura: si fissano i 4 punti cardinali ai tre anelli poi si incastrano tutte le altre sezioni; vedrete che la struttura diventa sempre più resistente. Infine si inseriscono il porta lampada e la lampadina che verranno bloccati dal cerchio più interno dell’anello più basso. Ecco la mia lampada, vi piace?

Annunci