Christmas Ideas #5: Portable Advent Calendar

Ecco un nuovo post a tema natalizio: un’idea per realizzare una calendario dell’avvento un po’ diverso. Cercavo un po’ di ispirazione su internet  per realizzare un calendario dell’avvento per una persona speciale ma avevo la necessità di realizzare qualcosa di portatile e non avevo trovato nessuna idea quindi ci ho pensato un po’ ed ecco a voi il mio calendario dell’avvento portatile.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Occorrono:

  • una striscia di cartoncino di 97,5 x 10,5 cm (io ho usato un cartoncino craft),
  • 24 rettangoli di patterned a tema natalizio di 8 x 9 cm,
  • 24 rettangoli di cartoncino bianco 5,5 x 9 cm,
  • forbici, colla o scotch biadesivo, perforatrice, ritagli, bottoni nastri colori e tutto quello che vi può aiutare a decorare e personalizzare,
  • una penna a gel nera a punta sottile,
  • 2 cartoncini spessi 8 x 11 cm,
  • 2 rettangoli di carta per rivestirli 10 x 13 cm,
  • un bottone e un pezzo di filo elastico per la chiusura.

Per prima cosa bisogna dividere in 13 parti di 7,5 x 10,5 cm la striscia di cartoncino, poi piegarla a fisarmonica: in questo modo si creeranno le pagine. Bisogna poi rivestire i due cartoncini spessi che faranno da copertina con i due rettangoli di rivestimento. Io in genere non uso la colla ma lo scotch biadesivo, fissando prima il centro, poi ripiegando i bordi come nelle foto,in modo che venga un lavoro rifinito.

Ora non resta che attaccare le copertine agli estremi della fisarmonica e decorarla a piacere. Io l’ho fatta così.

Ora che la base è completata bisogna creare le taschine: si segnano sui 24 rettangoli di patterned le linee di piegatura ad 1 cm dal bordo sia per il fondo che per i lati, poi si procede con le pieghe a creare le tasche.

Per unirle alla base basterà mettere lo scotch o la colla sui bordi piegati. Consiglio di decorare le tasche prima di incollarle. Se si fanno decorazioni diverse l’effetto è migliore, quindi io ho sagomato alcune tasche mentre ne ho lasciate altre rettangolari.

Ultimo passaggio: i tag. Per prima cosa vanno sagomati nel modo che si preferisce: io ne ho di tre forme. Poi ci va scritta sopra la frase: io ho usato delle massime ma si possono anche usare citazioni o scrivere attività da fare in quel giorno. Consiglio di usare scritte in bianco e nero visto che già tutto l’album è molto colorato e di usare caratteri e dimensioni diverse. Se non amate scrivere a mano, potete anche stamparle. Infine ho bucato alcuni dei tag con la perforatrice e li ho arricchiti con dei nastrini.

Ora non resta che chiudere l’album con un filo elastico ed un bottone: si piega il filo a metà e si fissa all’estremità il bottone.

E questo è l’effetto finito: che ne dite.

Annunci